6 rimedi per un cane che abbaia eccessivamente

Tutti i cani abbaiano, alcuni più di altri!

Che il tuo cane sia piccolino e vivace o grande e mansueto, lo sentirai abbaiare ogni giorno, per una qualsiasi ragione e imparerai anche a identificare i tipi di situazioni e gli scenari che potrebbero portarlo ad abbaiare.

Un cane che abbaia dall’eccitazione quando arrivi a casa, o che abbaia per avvisarti dell’arrivo di qualcuno alla porta non è un problema, perché smette subito e non fa tanto rumore.

Ma se il tuo cane abbaia troppo e per ogni minima cosa, inizia a diventare fastidioso fino al punto di far arrabbiare te, ma anche i tuoi vicini! E devi assolutamente trovare una soluzione!

Far smettere un cane di abbaiare non è facile, e non c’è un metodo universale che funziona con ogni cane!

Conoscere alcuni dei differenti approcci che possono essere efficaci per ridurre l’eccessivo abbaiare può aiutarti a prendere una decisione consapevole e per trovare una soluzione a questo problema.

In questo articolo osserveremo da vicino i sei diversi approcci da provare con un cane che abbaia eccessivamente, e come decidere se fa per te e per il tuo cane. Continua a leggere per saperne di più.

1 – Insegna al cane un comando per fare “silenzio”

Uno dei modi per far smettere il cane di abbaiare è insegnargli un comando che gli ordini di fare silenzio, di stare zitto.

Puoi addestrare il tuo cane ad obbedire a questo comando nello stesso modo in cui gli insegni gli altri comandi: gli insegni il comando, rinforzi l’insegnamento con un ‘premio’.

Col passare del tempo il cane associa il comando del “silenzio” al premio, e di conseguenza smetterà di abbaiare.

2 – Distrai il cane

Se il cane abbaia alla porta anche se non c’è nessuno, o comunque in generale fa tanto casino, distrailo e attira la sua attenzione su qualcos’altro così da fargli dimenticare per cosa stava abbaiando.

È importante utilizzare questo metodo nel modo giusto, perché altrimenti rischi di passare al cane il messaggio che se abbaia, attira la tua attenzione. E di conseguenza abbaierà di più!

Tira fuori il suo gioco preferito oppure un osso da masticare e aspetta che lo veda. A quel punto inizia a giocarci fin quando non smette di abbaiare. Ma se continua ad abbaiare nonostante tutto, togligli il giocattolo!

3 – Rispondigli

Molte razze di cani hanno nel loro DNA il tratto del ‘cane da guardia’, ciò significa che hanno un’innata tendenza a pattugliare il loro territorio e useranno le loro voci per dirti che si sta avvicinando uno sconosciuto o qualcos’altro che merita la tua attenzione.

Quindi per quei cani che abbaiano solo in determinate situazioni, basta semplicemente riconoscere e accettare che il loro abbaiare è per avvisarti di qualcosa.

Se quello è il tuo caso, accontenta il tuo cane e vai a “controllare” o chiama il cane e digli che lo hai sentito e capito!

4 – Riduci lo stimolo che lo scatena

Un altro modo per contrastare l’eccessivo abbaiare è minimizzare gli stimoli che fanno abbaiare il cane.

Per esempio, se il tuo cane passa la maggior parte del suo tempo in un posto da cui vede la strada e la gente che passa, è normale che abbaia ad ogni persona che vede.

Trova un altro posto dove il tuo cane possa rilassarsi, ma soprattutto da dove non possano vedere continuamente le persone che vanno e vengono!

5 – Assicurati che il cane accetti la sua posizione nel branco

Un cane che si sente l’alfa del tuo branco non ha solo il dominio in mente, anzi: penserà che il suo lavoro è quello di proteggere la tua famiglia e la tua casa. Di conseguenza, abbaierà e farà la guardia molto di più del solito.

Se un cane invece sa di non essere il capo branco, sarà più rilassato perché non sentirà il dovere di fare da guardia, quindi sarà più calmo perché si sentirà protetto dagli altri membri del branco.

Assicurarsi che il cane non pensi di essere il padrone di casa e lavorare per ristabilire la sua posizione nel branco potrebbe quindi aiutare a risolvere il problema dell’eccessivo abbaiare.

6 – Acquista un collare “freno

Se il tuo cane abbaia molto quando non sei in casa, o semplicemente non vuole proprio smettere di abbaiare, la situazione potrebbe farsi problematica e difficile da risolvere.

Dovresti considerare l’acquisto di un collare che vibra quando abbaia. I collari di questo tipo ovviamente non causano alcun tipo di dolore o malessere al cane, servono semplicemente a ricordargli che non dovrebbero abbaiare!

Evita di usare metodi troppo duri e spiacevoli, come ad esempio quei collari che spruzzano acqua sul musetto del cane se abbaia, o qualsiasi altra cosa che gli provochi fastidio o disagio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 6 =